VITERBO – Domenica prossima,1° febbraio alle 16,15 presso la chiesa di S. Maria della Verità a Viterbo consueto appuntamento con la musica organistica in occasione della giornata del Movimento per la Vita.

 

Ferdinando Bastianini (foto), alla consolle del prezioso organo Pinchi del 1986, proporrà agli ascoltatori due monumenti della musica organistica sinfonica: la Sonata di Giuseppe Martucci, nella nuova revisione critico tecnica di Italo Vescovo, in prima esecuzione assoluta, e il Preludio e Fuga sul nome Bach del grande Liszt.

 

Prestigiosi gli ospiti che interverranno, alcuni dei quali autori di trasmissioni radiofoniche RAI dedicate all’illustre figura di Martucci che viene stavolta presentato con questo capolavoro di rara fattura. L’organo, col suo fascino inimitabile, sotto le mani dell’appassionato Ferdinando Bastianini che effettua recitals in tutto il mondo con lo scopo di divulgare anche le nostre glorie nazionali, anche quest’anno sarà deputato a dare risonanza ad un’iniziativa,quella della Giornata per la Vita, meritevole della più sentita partecipazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email