ORIOLO ROMANO – Quando si nasce si ha già un riferimento: la mamma. Vissuta dentro, la si riconosce fuori. Il papà rappresenta il primo sconosciuto. La prima occasione di relazionarsi. Il gioco rappresenta quel ponte tra il bimbo e l’adulto, come simulazione di vita sociale. Il gioco genera emozioni e il bimbo si riconosce anche in quell’uomo fino a costruire un sentimento, che non è innato come per il rapporto con la mamma.

 

La festa del papà pensata e realizzata da Kyanos si svolgerà a Viterbo in piazza della Repubblica, dalle ore 15 alle 18 circa. L’intervento della compagnia artistica e creativa oriolese si muove su questo concetto appena descritto.

 

“Motiv’Azioni” è il titolo della performance. Alcuni dei danzatori del Balletto di Oriolo saranno camuffati con una tutina da imbianchino e fermi immobili all’interno di uno spazio circoscritto. Ai bimbi e ai papà saranno date delle macchinine radiocomandate e delle bolle di sapone. La musica di sottofondo sarà la colonna sonora del divertimento. I danzatori per evitare le macchinine muoveranno i loro passi di una danza improvvisata, mentre le bolle di sapone in aria genereranno la danza del corpo.

 

Il risultato di questa interazione ludica sarà un quadro coreografico e scenografico nel quale tutti faranno parte fino a trasmettere non solo il divertimento ma anche delle emozioni.

 

La compagnia del Balletto di Oriolo, diretta dal coreografo Andrea Cagnetti è il risultato di un percorso didattico gratuito aperto a tutti, che giova del patrocinio del Comune di Oriolo Romano. Il gruppo di ragazzi interessati al progetto aumenta. Alla base dell’insegnamento c’è il valore umano delle emozioni come motore delle azioni. Il movimento si genera attraverso un processo creativo che mira alla autenticità e alla originalità arricchito da quelle regole fondamentali per costruire una drammaturgia e una corretta fruibilità dell’opera. “Motiv’Azioni” prenderà vita questo sabato 19 marzo tra le 15 e le 18 in piazza della Repubblica a Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook