VITERBO – Nella giornata di mercoledì 15 aprile il Liceo delle Scienze Umane e Musicale Santa Rosa, in collaborazione con la Sezione Scuola della Delegazione Viterbese del Fai, ha realizzato “Passeggiare nel medioevo”, percorso pedonale guidato e suddiviso in tappe nel centro storico della Città dei Papi.

 

Tale esperimento di “buona scuola” non ha soltanto stimolato gli alunni ad un rapporto più consapevole con la storia di Viterbo, ma ha consentito loro di farlo all’insegna della condivisione della camminata con alcuni colleghi tedeschi, questi ultimi studenti di lingua e cultura italiana presso un istituto scolastico di Augusta.

 

Nella metaforica veste di Ciceroni, gli studenti della classe iscritta al Fai del liceo Santa Rosa hanno guidato i coetanei italiani e tedeschi lungo un percorso atto a favorire la conoscenza e la promozione del patrimonio storico-architettonico urbano, con un finale a sorpresa: nello scenario sempre suggestivo di Piazza San Pellegrino, si sono sentite diffondere le note di una marche classique, quindi quelle di South Seas e di Top Hat , tutti brani suonati dall’ensamble di sax del Santa Rosa tra i quali, a metà concerto, si è inserito Rose leaf rag, un ragtime di Scott Joplin interpretato dal quartetto di clarinetti appartenente al medesimo istituto scolastico.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email