VITERBO – Il fascino misterioso di deserti che al tramonto si tingono delle sfumature del rosa, la bellezza di spiagge che si estendono a perdita d’occhio e la cornice offerta da monumenti, palazzi, moschee e decorazioni dall’inconfondibile stile arabeggiante: l’Oman è in grado di offrire panorami di sconvolgente bellezza ed esperienze capaci di rimanere per sempre anche nel cuore del più esigente dei viaggiatori.

Questo paese situato nell’estremo sud della penisola arabica rappresenta, per molti versi, una meta turistica ancora di nicchia, nonostante il numero dei visitatori provenienti da ogni parte del mondo risulti essere in continua crescita.
La storia, la cultura e le caratteristiche della sua società rendono il Sultanato dell’Oman una realtà molto particolare e, per certi versi, inedita nelle regioni del Medio Oriente. Sebbene il popolo omanita sia molto legato alle proprie tradizioni e le sue attività, tanto pubbliche quanto private, profondamente influenzate dai precetti dell’Islam, il paese si distingue per la grande tolleranza nei confronti di tutti i credi e l’apertura sempre maggiore verso il mondo occidentale e la sua cultura.

Dopo decenni trascorsi nel più totale isolamento, a partire dagli anni ’70 l’Oman ha scelto di adottare politiche orientate a favorire gli scambi commerciali e a mettere in luce le tante bellezze del territorio, sfruttandole proprio per incentivare il turismo.
Oggi, il processo può dirsi completato: il Sultanato dell’Oman offre ai visitatori esperienze di soggiorno ricche di emozioni, spettacoli naturali, arte e cultura, in un ambiente tranquillo e sicuro al 100% per i turisti.

Il fascino unico dell’Oman

La fama contenuta delle bellezze paesaggistiche dell’Oman di certo non rende giustizia a quelli che, di fatto, rappresentano alcuni dei pochi territori ancora del tutto incontaminati presenti al mondo.

La lunga costa omanita, che si snoda per circa 1700 km, affacciandosi sulle acque cristalline del Mar Arabico e del Golfo Persico, rappresenta una delle attrazioni più importanti del paese con le sue spiagge dalle sabbie candide, le numerose baie e le insenature raggiungibili solo con un’escursione in barca.
Le eleganti strutture turistiche disseminate lungo la costa sono perfette per chi desidera trascorrere una vacanza all’insegna del relax, ma anche dell’avventura: tante sono le attività organizzate per vivere a pieno le infinite meraviglie dei litorali dell’Oman, dalle immersioni alle uscite in barca per osservare la danza dei delfini che numerosi frequentano queste coste.

Gran parte della superficie del paese è occupata dai deserti: in Oman sono presenti alcune delle distese sabbiose più estese, ma anche più ricche di fascino, del mondo.
Le escursioni nel deserto a bordo dei fuoristrada sono una delle attività più apprezzate dai turisti: in compagnia di una guida esperta, è possibile avventurarsi tra dune di sabbia alte come palazzi e raggiungere piccoli villaggi sperduti abitati dai beduini oppure visitare le numerosi wadi, ovvero i fiumi che durante la lunga stagione secca si trasformano in piccole oasi incantate.
Tra le passeggiate sul dorso dei dromedari e le notti trascorse nei comodi accampamenti turistici allestiti sotto i limpidi cieli stellati che avvolgono il deserto, l’Oman offre il meglio della sua natura regalando sensazioni che molti visitatori faticano a descrivere.

Al fascino travolgente della natura si aggiunge quello della cultura locale: usi e costumi secolari, tramandati di generazione in generazione, sopravvivono ancora oggi dando ai turisti l’impressione di imbattersi in realtà in cui il tempo risulta essere sospeso.
Tra la magnificenza delle architetture in stile arabo, i souk brulicanti di vita e la gustosa cultura culinaria omanita, gli amanti dei viaggi all’insegna del folklore non potranno non innamorarsi di questi luoghi e della generosa ospitalità dei loro abitanti.

Come organizzare un soggiorno in Oman

A dispetto di quello che si potrebbe pensare, organizzare un viaggio in Oman completo di soggiorno nelle più belle città del paese e di escursioni alla scoperta dei piccoli villaggi e delle tante attrazioni naturali può essere alla portata di chiunque.
Su questa pagina è presente una selezione molto ricca di offerte per i viaggi in Oman, suddivisa in pacchetti che prevedono itinerari, alloggi e spostamenti programmati sin nei minimi dettagli.

Quando si visita un paese ricco di occasioni interessanti come il Sultanato dell’Oman, è indispensabile rivolgersi ad un valido tour operator: con l’aiuto di persone esperte, in possesso di una profonda conoscenza del territorio, diventa facilissimo organizzare una vacanza davvero indimenticabile, spendendo solo il minimo indispensabile.

Il soggiorno in Oman non richiede accorgimenti particolari: non è necessario alcun tipo di profilassi e per l’ingresso nel paese è sufficiente disporre di un passaporto valido e del visto rilasciato a tutti i turisti al momento dell’arrivo sul territorio omanita.
Come accennato in precedenza, la popolazione locale e le autorità sono molto disponibili nei confronti dei turisti. Tuttavia, onde evitare incomprensioni di qualsivoglia tipo è importante tenere a mente che la fede mussulmana impone agli abitanti del luogo una serie di regole alla quale è bene attenersi, come: scegliere un abbigliamento coprente (soprattutto per le donne), non consumare alcolici (per lo meno nei luoghi pubblici) ed evitare di scattare fotografie alle persone del luogo senza il loro esplicito consenso.
In generale, per assicurarsi un’esperienza di viaggio tranquilla e pacifica in Oman, è sufficiente attenersi alle regole più comuni della buona educazione e mostrare un atteggiamento rispettoso verso le tradizioni e le usanze del luogo.