CIVITELLA D’AGLIANO – Continuano le attività del laboratorio di progettazione partecipata “Accenni di Partecipazione” promosso dall’Associazione Culturale Fata Morgana di Civitella d’Agliano, obiettivo del progetto è la promozione di interventi di riqualificazione dei sentieri della Valle dei Calanchi.

 

I coordinatori del progetto, gli architetti Emanuele Calanca, Alessandro Faiella e Nicoletta Ciambrelli, vi guideranno alla scoperta della Valle, in un percorso che questa volta porterà i partecipanti dall’abitato di Civitella fino alla rupe di Civita di Bagnoregio. Come spiega l’architetto Emanuele Calanca durante questa prima fase del laboratorio l’esplorazione e la conoscenza dei sentieri sono al centro delle attività progettuali, questi sopralluoghi infatti saranno fondamentali per la promozione di futuri interventi di riqualificazione.

 

Appuntamento quindi sabato 19 settembre alle ore 9:15 con partenza dalla Torre dei Monaldeschi di Civitella d’Agliano (piazza Unità d’Italia), destinazione Civita di Bagnoregio. Il ritorno a Civitella sarà garantito tramite servizio navetta organizzato in collaborazione con la Croce Rossa di Civitella d’Agliano. Scarpe comode e pranzo al sacco sono le uniche cose che vi serviranno per scoprire le meraviglie della Valle dei Calanchi, l’iniziativa, come tutte quelle organizzate dall’Associazione Fata Morgana, è a partecipazione gratuita.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email