TARQUINIA – Domani 11 agosto alle ore 21,30 nel cortile dell’ex mattatoio in località Fontana nova, per il ciclo “Cin’è cucina – Riso all’inglese 2” sarà proiettato, dopo un ottimo buffet, il film Holy Water (Acqua Santa).

 

La pellicola, del regista Tom Reeve, si svolge in un piccolo villaggio irlandese in questi tempi di crisi economica, con il moralismo e la religione che imperano su tutto. La crisi è generale, mancano le donne, non si celebrano più matrimoni ma solo funerali. Unico punto di ritrovo uno squallido pub, dove suona un gruppo di amici un po’ anarchici. Un gruppo folk in tutti i sensi (un postino, un albergatore, un meccanico e un musicista) che per fuggire dal paese decidono di far soldi rubando un furgone carico di Viagra della vicina fabbrica Pfizer.

 

Il maldestro colpo rasenta la comica finale e la fabbrica fa arrivare dall’America un gruppo di sicurezza dotato di apparati supertecnologici e di un capo (donna) quasi bionico. I quattro cercheranno a questo punto di nascondere il malloppo molto pericoloso per loro e per gli altri. Il film usa quel tipo d’ironia tipicamente inglese, la stessa di quello proiettato nel 2014 con successo L’erba di Grace, in cui i soliti effetti benefici e divertenti erano provocati dalla marijuana. Anche questo è un film corale in cui bere “acqua santa” fa bene al desiderio, risveglia la passione e cancella il mondo triste e fallito dell’economia irlandese e dei suoi abitanti. Un film appartenente al filone grottesco e tragicomico tipico dello humour inglese fatto di imprevisti, colpi di scena e buoni sentimenti. “Cin’è cucina – Riso all’inglese 2” è una rassegna nata da un’idea di Dino Alfieri, Piero Nussio e Pino Moroni ed è stata organizzata dall’associazione La Lestra, con il patrocinio del Comune di Tarquinia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email