La Sezione Infortunistica della Polstrada di Viterbo sta continuando le indagini per ricostruire come sia accaduto l’incidente mortale verificatosi domenica sera sulla Tuscanese verso le 21,30 all’altezza del civico 34, dove ha perso la vita Simone Evangelisti di 36 anni passeggero della Ka Ford che viaggiava in direzione Tuscania con la Fiat 500 che viaggiava in direzione Viterbo.
Il conducente della Ka Omar Quatrama di 33 anni è attualmente è in prognosi riservata presso la rianimazione di Belcolle, entrambi originari del frusinate erano a Viterbo come operai specializzati presso una ditta che sta svolgendo lavori nell’internald del capoluogo.
Le condizioni del conducente della Fiat 500 Luca Lavalle di 31 anni e Marzia Calò di 24 anni allieva della Scuola Marescialli dell’Esercito, non destano grosse preoccupazioni per le lesioni riportate.
Ancora una volta la Tuscanse si rivela una strada pericolosa e in molti da tempo chiedono l’installazione di postazioni fisse per il controllo della velocità.