Popolo della Famiglia

Il presidente del Popolo della Famiglia al corso sulla dottrina sociale della Chiesa

Questa sera alle ore 20.15 a Viterbo, presso la parrocchia di Santa Barbara, si terrà il corso  a cadenza mensile sulla Dottrina Sociale della Chiesa.

L’argomento specifico – comunica il Popolo della Famiglia Viterbo – sarà quello della azione politica e sarà tenuto da Mario Adinolfi, noto giornalista e Presidente del Popolo della Famiglia, reduce dalla recentissima partecipazione alla sfida per la sostituzione di Gentiloni alla Camera dei deputati  nel primo collegio di Roma.

Il programma politico del Popolo della Famiglia si fonda sulla dottrina sociale della Chiesa e fa riferimento al popolarismo sturziano.

“E’  importante capire, “dichiara Mario Adinolfi”  come tale ruolo,  possa essere svolto nell’attuale quadro politico, da un soggetto alternativo alla sinistra e alla destra che aggreghi,  su temi e valori condivisi, le forze che si riconoscono non solo nelle radici cristiane, ma anche nelle scelte sociali conseguenti.

Questo è uno spazio, “ continua il Presidente del Popolo della Famiglia” che vorrebbe essere occupato da soggetti che hanno un marcato interesse elettorale in funzione  del grande valore di condizionamento e di equilibrio che assume tale posizione tra una destra sovranista ed una sinistra radicale, entrambe attraversate, anche se in modo differente, da un relativismo etico sui valori della vita e della prima cellula sociale, la famiglia, che non si traduce mai conseguentemente  in provvedimenti concreti.

Solo una aggregazione di forze coerenti con i principi cardine della dottrina sociale, “conclude Mario Adinolfi”  può salvare l’Italia e la civiltà occidentale che va precipitando verso un baratro mortale. Il Popolo della Famiglia è a disposizione come ha mostrato anche alle recenti suppletive romane.”

Appuntamento quindi a stasera per coloro che sono interessati al corso.