I carabinieri della stazione di Capodimonte, durante un servizio perlustrativo nelle zone periferiche rurali del paese, in località Bisenzio,  hanno fermato per un controllo un cittadino italiano di circa 60 anni, e lo hanno sorpreso mentre esercitava attività venatoria in orario e luogo non consentito; l’ uomo è stato trovato in possesso di un fucile calibro 12, e a seguito di un controllo effettuato sul munizionamento è risultato essere in possesso di 9 cartucce calibro 12 detenute illegalmente.

Al termine del controllo il fucile e le munizioni sono state sequestrate , e il soggetto è stato denunciato per porto abusivo di armi e omessa denuncia di munizionamento.