in ricordo del Mar.Capo Biondini Massimiliano

In chiusura d’ anno si è svolta la giornata conclusiva del 5° “Corso di Manutenzione AB206” per gli studenti del corso di Costruzioni Aeronautiche dell’ Istituto Tecnico “Da Vinci” di Viterbo diretto dal Prof. Luca Damiani. Il progetto, che è stato dedicato al Maresciallo Capo Massimiliano Biondini, morto in Iraq nel 2005, ha visto coinvolti i tecnici specialisti elicotteristi della locale sezione ANAE “Muscarà” di Viterbo che si sono ancora una volta resi disponibili per collaborare con la scuola, al fine di trasferire le loro importanti esperienze di vita trascorsa a contatto con aerei ed elicotteri. Come noto l’Istituto Tecnico, offre questo importante percorso di specializzazione nella manutenzione, costruzione e montaggio di componenti presenti nei mezzi aerei, ed è l’unico in Italia ad essere certificato da ENAC per l’ ottenimento della Licenza di Manutentore Aeronautico LMA Part66 cat. B1.2, con tutti i 13 moduli ottenibili durante il percorso didattico. Durante il corso di manutenzione i ragazzi hanno affrontato la tematica della manutenzione giornaliera e prevolo, il funzionamento e lo studio dei componenti del propulsore a turbina Allison 250-C20J, la funzione e la sostituzione del rotore di coda e della deriva verticale, il funzionamento degli strumenti di bordo, le modalità di guida e conduzione in condizioni particolari.

Nella giornata conclusiva di consegna degli attestati di partecipazione, sono intervenuti il presidente della Sezione ANAE Muscarà di Viterbo Gen. Orsini, Comandante del Comando Sostegno Aviazione Esercito. Gen. Brig Giuseppe BENVENUTO, il Col. Scopelliti Comandante Centro Addestrativo Aviazione Esercito, i quali hanno rilevato l’ importanza della collaborazione tra forze armate e scuola, prospettando in un futuro prossimo l’avvio di una scuola di volo per l’ ottenimento di un brevetto di pilota aereo.

Ma la collaborazione scuola forza armate ha visto anche l’attivazione del corso avanzato d’informatica, che la scuola ha organizzato per il personale ANAE, al quale hanno aderito circa 15 specialisti e piloti in quiescenza.

La Vicaria Prof. Vera Brodo, ha rilevato l’ importanza di queste iniziative che consentono agli studenti di confrontarsi con specialisti aeronatici che portano in dote, oltra alle loro competenze tecniche anche la loro esperienza di vita vissuta sul campo in condizioni spesso disagiate e difficile, ma sempre con l’ entusiasmo e la determinazione di ottenere e raggiungere l’ obiettivo assegnato. Infine da sottolineare che il progetto si integra nella recente emanazione dei Percorsi per le Competenze e per l’ Orientamento (PCTO) di recente emanazione del MIUR.

Il video della manifestazione è disponibile al link https://youtu.be/KQxnv5fZKYs

Commenta con il tuo account Facebook