Diciannove nuovi casi accertati di positività al COVID-19 sono stati comunicati oggi dal Policlinico Gemelli alla Asl di Viterbo.

Dei nominativi pervenuti, già tutti in isolamento domiciliare fiduciario o in regime di ricovero, 7 nel comune di Acquapendente, 2 a Marta, 2 a Vitorchiano, 1 a Montefiascone, 1 a Grotte di Castro, 1 a Ronciglione, 1 a Oriolo Romano, 1 di Blera, 1 di Capranica, 1 Tuscania e un paziente residente fuori provincia, ma ricoverato presso il reparto di Malattie infettive di Belcolle.

Sedici dei nuovi casi risultati positivi stanno trascorrendo la convalescenza nella propria abitazione, gli altri tre sono ricoverati presso il reparto di Malattie infettive. Nella lista odierna figura un ulteriore operatore sanitario afferente al Laboratorio analisi di Belcolle

A questi pazienti, accertati direttamente dal Team operativo della Asl di Viterbo, occorre aggiungerne un altro, già comunicato alla cittadinanza dall’Amministrazione comunale di Orte, attualmente ricoverato presso l’ospedale di Terni.

Il Team operativo Coronavirus, tramite i professionisti psicologi che operano al suo interno, ha già informato i cittadini interessati circa l’esito dei tamponi eseguiti e, al contempo, ha prontamente avviato il lavoro di ulteriore definizione della catena epidemiologica dei contatti stretti, con la determinante partecipazione delle Amministrazioni locali.

In totale i casi accertati al COVID-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 130, più i 5 casi accertati in strutture extra Asl.