Il Presidente Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi annuncia l’inasprirsi delle misure di prevenzione contro il diffondersi del Coronavirus: tutte le misure previste per il Nord di Italia si estendono a tutta la Nazione.

Si aggiungono: il divieto di manifestazioni sportive, compreso il campionato di calcio, chiuse del tutto le palestre, divieto di assembramenti all’aperto, fuori dai locali, divieto di spostamento in tutta la penisola, giustificato solo per specifiche esigenze lavorative, casi di necessità e motivi di salute.

Sospensione delle attività didattiche in scuole e università fino al 3 aprile.

Il decreto sarà firmato durante la notte e entrerà in vigore da domani mattina.