Accade a Faleria nella giornata di Lunedì 23 dicembre, un pregiudicato di origini siciliane, spacciandosi per un Carabiniere, appena arrivato in zona, entra in un’edicola del paese e chiede al titolare di farsi cambiare 100 euro in banconote di piccolo taglio.

L’edicolante, confidando nell’uomo in divisa, incassa la banconota di 100 euro e consegna all’uomo banconote di piccolo taglio.

Poco dopo, lo stesso sketch presso il panificio del paese.

 

Poco hanno tardato gli ignari commerciati ad accorgersi che le banconote da 100 euro incassate erano false. Avvertono i carabinieri, che celermente danno il via alle ricerche dell’uomo, che intanto si dileguava a bordo dell’ auto di un complice che faceva da palo.

 

La stazione di Faleria, grazie all’ incrocio di dati ed all’ attività informativa attuata nell’ immediatezza sono riusciti ad identificare il soggetto, che è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Viterbo