VITERBO – Tragico evento, quello verificatosi nel tardo pomeriggio odierno sulla Tuscanese, all’altezza del bivio per Monterazzano. Per cause ancora in corso di accertamento un furgoncino sarebbe uscito dalla sede stradale per poi incendiarsi. Immediato l’intervento da parte dei vigili del fuoco, unitamente a quello del 118 e dei carabinieri.

Il conducente del mezzo è stato interessato da considerevoli ustioni e portato prontamente in ospedale. I due passeggeri che erano a bordo, invece, sono stati purtroppo rinvenuti senza vita, ormai carbonizzati. Dalle prime indagini pare si tratti di una donna e di un giovane disabile. La strada risulta al momento aperta a senso alternato.

Commenta con il tuo account Facebook