Aveva a casa una piccola serra con le piante di marijuana, ma è stato individuato e denunciato dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.

L’episodio si è verificato lo scorso fine settimana quando, nell’ambito di mirati servizi di P.G. volti a contrastare il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti, la Squadra Mobile della Questura ha realizzato un’attività di polizia che ha interessato un venticinquenne.

In particolare, ricorrendone i presupposti, gli uomini della Mobile hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione del ragazzo dove venivano rinvenute 4 piante di marijuana, coltivate all’interno di un piccolo dispositivo, nonché materiale utile per il confezionamento della droga.

Il ragazzo è stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Permane altissima l’attenzione degli investigatori della Squadra Mobile volta a stroncare il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanza stupefacente tra i giovani viterbesi.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email