I Carabinieri della stazione di Bolsena durante un servizio perlustrativo hanno notato un giovane del posto, minorenne, che girava con un barattolo di caffè in mano; alla vista della pattuglia dei Carabinieri il giovane assumeva un atteggiamento di timore cercando di distogliere l’attenzione da lui.

A questo punto i Carabinieri hanno deciso di fermarlo e sottoporlo a controllo di polizia e perquisizione, al termine dei controlli il giovane è stato trovato con 100 grammi di hashish che nascondeva all’interno della confezione di caffè.

La successiva perquisizione estesa nell’abitazione ha consentito di rinvenire altro materiale oltre a 440 euro in banconote di vari tagli. Il minore al termine delle attività di polizia giudiziaria ultimate in caserma è stato affidato ai genitori dove è stato accompagnato in misura pre cautelare.