Tutti in fila per vedere Palazzo Gallo, palazzo dei Priori e palazzo di Vico. Sono stati oltre 3500 i visitatori che hanno voluto ammirare i tre edifici storici aperti per le Giornate Fai di Primavera dalla Delegazione di Viterbo.

“Siamo molto soddisfatti – afferma la capo delegazione Lorella Maneschi -. La due giorni è stata ancora una volta una grande festa. Le persone sono rimaste stupite dalla bellezza dei luoghi e hanno apprezzato la preparazione, la disponibilità e l’entusiasmo dei nostri volontari. Un ringraziamento va a loro e a tutte le realtà che hanno permesso di rendere fruibile tre luoghi meravigliosi della Tuscia. Sempre più importante il nostro gruppo dei giovani, che rappresenta oggi una realtà preziosa per promuovere tesori poco conosciuti di Viterbo e provincia”.