La Viterbese conquista finalmente la prima vittoria stagionale ai danni del Bisceglie con un netto 4-0.

Tre punti importantissimi conquistati nel recupero della quarta giornata di campionato per la squadra di mister Sottili che riacquista la fiducia dei suoi sostenitori e della dirigenza.

Nel primo tempo i gialloblu reclamano un rigore al 14′ per una trattenuta in area ai danni di Vandeputte, ma il direttore di gara con concede il penalty. Pochi minuti dopo arriva il primo gol stagionale di Pacilli che porta il risultato sull’1-0. Al ’35 sempre Pacilli serve un assist a Ngissah che fissa il risultato del primo tempo sul 2-0.

Non cambia la musica il secondo tempo. Pacilli scatenato firma la doppietta e porta il risultato sul 3-0. A concludere il poker di giornata ci pensa Vandeputte su calcio di rigore.

VITERBESE-BISCEGLIE 4-0

Viterbese (4-3-3): 22 Forte, 2 De Giorgi (dal 24° 15 Michele Messina), 3 Atanasov, 4 Cenciarelli, 7 Ngissah (dal 79° 24 Artioli), 10 Palermo, 11 Vandeputte, 14 Baldassin, 20 Pacilli (dal 79° 25 Molinaro), 23 Sini, 27 De Vito (dal 58° 5 Rinaldi). Allenatore: Stefano Sottili. A disposizione: 1 Micheli, 6 Perri, 13 Milillo, 21 Otranto, 32 Roberti, 12 Schaeper.

Bisceglie (4-3-1-2; dal 71° 3-4-3): 1 Crispino, 2 Calandra, 3 Raucci (dal 54° 8 Toskic), 7 Onescu, 9 De Sena, 10 Starita (dal 74° 4 Bottalico), 13 Maestrelli (dal 71° 18 Antonio Messina), 15 Longo, 19 Risolo, 21 Scalzone (dal 54° 14 Camporeale), 23 Giacomarro. Allenatore: Ciro Ginestra. A disposizione: 12 Addario, 6 Maccarrone, 16 Beghdadi, 17 Antonicelli.

Arbitro: Marco Ricci di Firenze.
Assistenti: Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Tiziana Trasciatti di Foligno.
Reti: 15° Pacilli, 33° Ngissah, 56° Pacilli, 78° rigore Vandeputte.
Note: spettatori 700

Ammoniti: Pacilli, Onescu, Sini, Vandeputte. Calci d’angolo: 2-5.

 

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email