Battistoni - Arena - Fusco

VITERBO Dopo la tempesta torna il sereno. Il centrodestra viterbese è più unito e compatto che mai ed è pronto a conquistare Palazzo dei Priori. Questo il messaggio lanciato giovedì mattina, dalla sede della Lega, da parte dei vari esponenti della coalizione, riunitisi oggi per presentare alla stampa e ai cittadini il proprio candidato sindaco, Giovanni Arena.

Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Fondazione, dopo un mese di trattative più o meno distese, hanno trovato la quadra definitiva, e sono ora pronti a dare battaglia al M5S, al centrosinistra e alle altre anime civiche in corsa per la vittoria alle prossime comunali del 10 giugno.

La coalizione di centrodestra

Presenti all’investitura ufficiale del candidato sindaco vi erano il senatore Umberto Fusco, i deputati Francesco Battistoni e Mauro Rotelli, e i rappresentanti locali delle varie anime del centrodestra locale, tra cui anche l’ex sindaco Giulio Marini, annunciato come capolista di Forza Italia.

Definito anche il vicesindaco, o meglio, l’area a cui spetterà tale incarico, ovvero la Lega. In tal senso, Enrico Maria Contardo risulterebbe essere in pole position.

Nessuna apertura, invece, verso tutti coloro che nel corso di questi ultimi cinque anni hanno sostenuto la giunta Michelini.

Tutti uniti a supporto di Giovanni Arena, dunque, il quale si è detto pronto ad affrontare questa nuova sfida con la consapevolezza di avere alle sue spalle una coalizione che non ha esitato a definire una “Armata invincibile”.

La campagna elettorale del centrodestra può ora, finalmente, cominciare.

Massimiliano Chindemi

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email