VITERBO – Una Viterbese dinamica e divertente si sbarazza della Robur Siena in amichevole, battendola allo stadio Rocchi con il risultato di 2-0.

Prima occasione di gioco al 16’, con De Giorgi che, dopo esser sceso indisturbato sulla fascia, conclude la propria corsa con un destro che lambisce il palo.

Il Siena risponde due minuti più tardi con Arrigoni, che sull’altra sponda prova a imitare De Giorgi, cercando di trovare il gol sul palo alla destra dell’estremo difensore gialloblu.

La Viterbese sembra in ogni caso più determinata, andando vicina al vantaggio con Polidori al 19’: nello specifico l’attaccante gialloblu, servito da un inarrestabile Bismark, prova a prendere in controtempo Contini, ma il portiere bianconero riesce a respingere d’istinto con i piedi.

Passano i minuti e i padroni di casa continuano a spingere con maggiore insistenza, facendosi vivi dalle parti di Contini al 36’ con Zerbin, la cui conclusione dal limite trova però la pronta risposta del numero uno senese.

Nella ripresa la Viterbese parte fortissimo e, dopo appena un minuto, trova il gol del meritato vantaggio con Baldassin, perfetto nel liberarsi in area e a battere Contini a seguito dell’ennesima e straripante sgroppata di Bismark sulla fascia sinistra.

Dopo la consueta girandola di cambi, tipica delle amichevoli, il match non muta il proprio andamento.

Sebbene il Siena cerchi infatti con maggiore insistenza di costruire azioni degne di nota, la Viterbese continua ad avere le azioni migliori; emblematica quella capitata al 22’ sui piedi di Pacilli il quale, servito dopo una veloce ripartenza di Zerbin, impegna severamente il neo entrato Nardi, costringendolo alla deviazione in angolo.

Il Siena sembra spegnersi in maniera graduale, a dispetto di una Viterbese che, di contro, continua a condurre il gioco, trovando il gol del definitivo raddoppio al 32’ con Pacilli.

I gialloblu si aggiudicano così un’amichevole di indubbio prestigio, che conferma come, in attesa di conoscere il proprio destino relativamente a questa stagione, la squadra di Lopez abbia già pienamente raggiunto un’invidiabile forma campionato.

Massimiliano Chindemi

2 Viterbese Castrense: Forte; De Giorgi, Sini, Atanasov, De Vito; Baldassin, Bovo, Zerbin; Vandeputte, Polidori, Bismark. A disposizione: Micheli, Cenciarelli, Rinaldi, Perri, Shaeper, Milillo, Messina, Pacilli, Otranto, Artioli, Molinaro, Svidercoschi, Roberti. Allenatore: Lopez

0 Robur Siena: Contini; De Santis, Russo, Belmonte, Imperiale; Arrigoni, Gerli, Vassallo; Guberti, Gliozzi, Aramu. A disposizione: Nardi, Brumat, Bulevardi, Fabbro, Sbrissa, Bonechi, Cristiani, Rossi, Cianci, Romagnoli. Allenatore: Mignani

Arbitro: Chindemi di Viterbo (Micaroni di Chieti – Di Giacinto di Teramo)

Marcatori: 1’ st Baldassin; 32’ st Pacilli

Note: angoli, 6-5 per la Robur Siena. Spettatori: 300 circa. Giornata calda e soleggiata. Terreno in buone condizioni. Recupero: 1’ pt – 3′ st.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email