VITERBO – E’ la partita che può dare una svolta alla stagione. E’ la gara che può alimentare ancor di più il sogno della Serie B.

Tutto questo è Robur Siena-Viterbese, big match della 29^ giornata che, classifica alla mano, si preannuncia altamente spettacolare.

La squadra toscana, leader della classifica, vuole imprimere un’accelerata decisiva in chiave promozione, cercando di mettere maggior terreno tra sé e le dirette rivali.

La Viterbese, di contro, quel terreno intende mangiarselo voracemente, con l’obiettivo di aggredire la vetta e, nel contempo, mettere pressione alle più quotate Pisa e Livorno, oggi impegnate in due gare tutt’altro che agevoli (il Pisa ospiterà l’Alessandria, il Livorno andrà a Gorgonzola).

Ci si attende dunque una sfida ad alta tensione, in cui ad avere la meglio non sarà tanto la squadra con le maggiori individualità, bensì quella che saprà interpretare con maggiore personalità una sfida di fatto decisiva per la corsa verso la Serie B.

Per un match di capitale importanza (calcio d’inizio alle 20.30), mister Sottili si affiderà senza ombra di dubbio alla migliore formazione a sua disposizione; prevedibile, in ogni caso, qualche cambio in corso d’opera, per preservare energie in vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia.

In porta ci sarà perciò Iannarilli; difesa con Celiento, Sini e Rinaldi; Peverelli, Cenciarelli, Benedetti, Baldassin e Sanè a centrocampo; Vandeputte e Jefferson in attacco.

Arbitro dell’incontro sarà il signor Pierantonio Perotti di Legnano, coadiuvato dagli assistenti Daniele Marchi di Bologna e Alessio Saccenti di Modena.

Massimilano Chindemi

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email