La curva gialloblu

VITERBO (M.C.) Una Viterbese da Serie A viene sconfitta di misura dalla Sampdoria, venendo così eliminata dalla Coppa Italia.

Ad essere decisiva è la rete di Jakub Jankto, che alla mezzora della ripresa batte Forte consegnando la qualificazione al quarto turno ai blucerchiati di mister Giampaolo.

Resta tutta via l’eccellente performance di Rinaldi e compagni, che al cospetto di una compagine di Seria A non hanno per nulla sfigurato, mantenendo il risultato in bilico per la maggior parte del match.

1 Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Barreto, Linetty (dal 1′ s.t. Jankto); Ramirez; Defrel (dal 11′ st Caprari), Kownacki (dal 43′ s.t. Quagliarella). A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Leverbe, Verre, Tavares, Bereszynski, Ferrari, Stijepovic. Allenatore: Giampaolo.

0 Viterbese Castrense (4-3-3): Forte; De Giorgi, Atanasov, Rinaldi, De Vito; Palermo, Damiani, Cenciarelli (dal 30′ st Roberti); Vandeputte (dal 21′ st Valagussa), Bismark, Zerbin. A disposizione: Micheli, Schaeper, Perri, Milillo, Messina, Svidercoschi, Polidori, Marianelli, Otranto, Sini. Allenatore: Lopez.

Arbitro: Aureliano di Bologna (Rossi di La Spezia – Rossi di Novara). Quarto uomo: Piscopo di Imperia.

Marcatori: 30′ st Jankto

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email