Ogni cittadino è la comunità a cui appartiene. Da questo semplice ma essenziale proposito nasce la campagna “Io sono Ronciglione”, mirata a promuovere il decoro urbano e il rispetto di regole essenziali per una migliore convivenza comunitaria, grazie anche alla collaborazione attiva dei cittadini.

Uno degli impegni assunti dalla nostra amministrazione al momento del suo insediamento – ha dichiarato il sindaco, Mario Mengoni – è stato quello di curare la bellezza e la pulizia del nostro paese, attraverso azioni mirate a perseguire i comportamenti scorretti e soprattutto a favorire la nascita di un sentimento civico collettivo, alimentato dall’amore che tutti nutriamo per Ronciglione. Volere bene alla nostra città significa prendersi la responsabilità, come cittadini e come persone, di tutelarla attraverso semplici gesti quotidiani, che uniti possono dar vita ad un importante cambiamento”.

Il Comune di Ronciglione ha raccolto nei mesi scorsi diverse segnalazioni, oltre a richieste di intervento che non possono cadere nel vuoto. Scopo di “Io sono Ronciglione” è quello di coinvolgere i cittadini in prima persona, far sì che il loro amore per il paese diventi forza motrice di un’azione collettiva di cura e rispetto del decoro urbano. L’amministrazione si farà così portavoce di incontri pubblici, campagne di comunicazione, progetti educativi con le scuole, riportando all’attenzione di tutti ordinanze già esistenti e regolamenti (come quello dell’ornato e dell’arredo urbano) che disciplinano i comportamenti dei cittadini in materia di decoro urbano, procedendo, inoltre, all’attuazione di controlli più severi.

Ognuno di noi è chiamato a fare la sua parte – ha commentato l’assessore all’Ambiente, Maura Luzzitelli. Riteniamo questa campagna un passo importante per uscire dall’indifferenza generale, trasformando questa energia, che rischiava di dividerci, in un’opportunità per crescere e per essere cittadini più consapevoli. Ora tocca a tutti noi, attraverso il coinvolgimento individuale, far sì che ogni palazzo, casa, monumento, strada, vicolo, o luogo pubblico di Ronciglione recuperi la sua originaria bellezza. Azione dopo azione, dobbiamo riportare il nostro paese al suo splendore, per esaltarne a pieno la storia, l’arte e la cultura”.

La campagna “Io sono Ronciglione” prenderà il via nel mese di gennaio per diventare una voce collettiva stabile nel tempo, con lo scopo di entrare a far parte della quotidianità di ogni ronciglionese.