RONCIGLIONE – Nella serata di Lunedi 19, si è tenuta presso la sede di Noi con L’Italia UDC di Ronciglione, un incontro con i candidati del partito alle prossime elezioni politiche e regionali. Numerosi i presenti, elettori di Ronciglione e sostenitori dei paesi limitrofi.

A fare gli onori di casa Pietro Lazzaroni che ha introdotto gli esponenti politici presenti ed ha evidenziato le opportunità e gli obbiettivi che si prospettano con l’adesione al partito centrista di Lorenzo Cesa, sottolineando che per il gruppo di Ronciglione, si tratta di un ritorno, vista la militanza nello scudocrociato datata 2005. Felice Casini ha illustrato il progetto politico del partito centrista, che si sta organizzando su tutto il territorio provinciale ed ha introdotto i candidati di riferimento nelle prossime competizioni elettorali.

Erano infatti presenti Simonetta Badini candidata capolista alla Camera dei deputati, Guido Cianti anch’esso in corsa per lo stesso ramo del parlamento, Daniela Anetrini candidata al Senato e Vincenzo Petroni candidato consigliere alla regione Lazio, competizione nella quale il partito sostiene Stefano Parisi. Tanti i temi affrontati dai candidati che hanno avuto la possibilità di confrontarsi con i presenti, tra i quali in particolare la sicurezza dei cittadini, imprenditoria e occupazione giovanile.
.
Il candidato consigliere alla Regione Lazio Vincenzo Petroni ha evidenziato, tra i vari argomenti affrontati, le criticità più evidenti della nostra provincia riguardanti la sanità e la viabilità stradale.

Emozionante il momento della consegna di una targa ricordo ai figli di Giulio Lucidi, Sindaco ed esponente politico della Democrazia Cristiana prima e dell’UDC poi.

Commenta con il tuo account Facebook