pistola

Durante la notte appena trascorsa, una pattuglia dei carabinieri della stazione di Ronciglione in servizio perlustrativo, giunta in piazza Vittorio Emanuele nelle vicinanze di un bar, si è insospettita dall’atteggiamento assunto da un soggetto alla vista dei carabinieri con i colori di istituto, che ha dunque deciso di sottoporlo ad un controllo unitamente alla pattuglia del nucleo operativo e radiomobile della compagnia giunta in ausilio.

Il soggetto, un rumeno di 46 anni, è stato quindi bloccato e sottoposto a perquisizione, dalla quale è risultato portare addosso una pistola calibro 40, 10 proiettili e due serbatoi; immediatamente è stato dichiarato in arresto e tradotto presso le camere di sicurezza della compagnia di Ronciglione; a seguito del controllo effettuato sulla pistola è risultata rubata in una casa di quel centro durante un furto subito lo scorso anno.