RONCIGLIONE – Nella mattinata di Mercoledi 23 Novembre 2016, presso il Comune di Ronciglione, si è svolta una riunione per discutere l’organizzazione di un treno storico a vapore Roma-Capranica-Ronciglione in occasione della prossima edizione del grandioso Carnevale di Ronciglione, in programma nel mese di febbraio 2017.

Il Sindaco Alessandro Giovagnoli ha accolto con grande entusiamo e propositività il Presidente dell’Associazione “Terra Tua”, il Presidente dell’associazione “Tuscia in Treno”, il Presidente del “Comitato per la riapertura della Ferrovia Civitavecchia-Capranica-Orte” e il Presidente della locale Pro-Loco.

La proposta presentata al primo cittadino di far rivivere durante il Carnevale di Ronciglione l’esperienza che ha riscosso grande successo durante la Sagra della Castagna del mese di ottobre 2016 a Manziana ha già iniziato ad esser qualcosa di concreto, poiché il Sindaco ha provveduto già durante la riunione a contattare FONDAZIONE FS ITALIANE per comunicare l’intenzione di appoggiare l’evento e richiedere, dunque, l’approntamento dei soli 7 km di ferrovia compresi tra Capranica e Ronciglione, che nel 1994 venivano percorsi in soli 7 minuti dalle automotrici diesel aln668.

Il tratto ferroviario Capranica-Ronciglione fu aperto dalla Società Ferroviaria Mediterranea nel 1894 come diramazione della Roma-Capranica-Viterbo. Nel 1929 fu inglobata nella realizzazione della ferrovia Civitavecchia-Capranica-Orte.

Il tratto ferroviario Capranica-Ronciglione-Orte fu chiuso al traffico passeggeri nel 1994, ma, fino a qualche anno fa, è stato utilizzato per la realizzazione di riprese cinematografiche, tra le più famose ricordiamo quelle del film Premio Oscar “La Vita è Bella” ambientate nella stazione di Ronciglione. Oggi, dopo oltre 22 anni di sospensione al traffico passeggeri, potrà tornare in funzione facendo sognare grandi e piccini.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email