RONCIGLIONE – “CorriAmo Ronciglione la giornata di sport per la beneficenza, pienamente riuscita con grande partecipazione di atleti che si sono cimentati nelle due gare, la prima di 5 km non competitiva e l’altra di 8 km. Molti coloro che hanno preferito la piacevole camminata in compagnia dei loro piccoli.
Una entusiasmante manifestazione ideata ed organizzata da Laura Sperati in collaborazione con la Di Marco Sport Viterbo e il patrocinio del Comune di Ronciglione. Sport e beneficienza insieme. Una formula vincente accolta dai cittadini e dagli atleti e che va annoverata tra le manifestazioni di grande successo del paese.

Una giornata a favore della ricerca scientifica e dedicata a Luca Pulino un cittadino di Capranica, malato di SLA. Una malattia quella di Luca che non perdona e lo tiene immobilizzato nel suo letto. Eppure Luca non demorde vuole vivere e ha scritto anche un libro edito da La Caravella.

Il ritrovo in piazza del Comune, dove Laura Sperati ha declamato con grande partecipazione scritti commoventi. Poi la partenza della gara podistica competitiva di km 8,200, la corsa non competitiva, la camminata di Km 5 e la passeggiata turistica con guida ai borghi. Tra i partecipanti il Sindaco di Capranica Pietro Nocchi, il sindaco di Ronciglione Mario Mengoni e amministratori dei due Comuni. Tra gli atleti presenti sia nella corsa competitiva che nelle altre sezioni, anche associati AICS ai quali i dirigenti del comitato provinciale AICS, pur non essendo tra le associazioni organizzatrici dell’evento e senza pretendere visibilità, proprio perché convinti della bontà dell’iniziativa, avevano inteso richiedere la partecipazione.

L’artista di grande fama Madaudo ha offerte le sue opere realizzate appositamente per premiare gli atleti che sono state consegnate dal Sindaco di Ronciglione Mario Mengoni, l’assessore Massimo Chiodi e dalla consigliera delegata ai grandi eventi Maria Agostina Olivieri. Tra le prime arrivate della competitiva anche Stefania Marchetti, una giovane atleta della società sportiva dilettantistica Active Space di Vetralla e Capranica affiliata AICS, giunta seconda, con la quale ci felicitiamo.

I nostri complimenti agli organizzatori, in primis Laura Sperati, che simpaticamente e con modestia, ma anche con grande bravura e capacità organizzative è stata il vero motore, quindi la Di Marco Sport, l’associazione Bicizingari e tutti coloro che si sono adoperati al successo della giornata CorriAmo Ronciglione, augurandoci che vogliano ripeterla sempre negli anni futuri. Sotto alcune immagini del riuscito evento”.

Raimondo Chiricozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email