RONCIGLIONE – “Un antico borgo medievale tirato a lucido, due splendide serate di fine giugno e tanta voglia di fare e collaborare. Il mix perfetto che ha permesso l’ottima riuscita di un evento nuovo pensato per i più giovani ma anche per chi ha qualche anno in più!

La prima edizione del festival enogastronomico Un Borgo Divino, organizzato dalla Pro Loco di Ronciglione il 29 e 30 giugno, si è conclusa riscuotendo un grandissimo successo e apprezzamenti da parte dei tantissimi visitatori che, armati di calice, hanno esplorato il borgo per degustare gli ottimi vini offerti dalle cantine del viterbese e gustare i prodotti locali preparati dalle associazioni ronciglionesi.

Tantissimi i complimenti arrivati allo staff e pubblicati sui social: “Un Borgo Divino bisognerebbe protrarlo tutti i fine settimana di luglio e agosto… posto perfetto e serate perfette!”; “Una grandiosa e bellissima festa in un posto meraviglioso”; “Bellissima manifestazione e borgo stupendo!”; “Complimenti per questa due giorni spettacolare. Ci avete fatto divertire e immaginare ad occhi aperti un borgo attivo, vivo, pieno di locali e divertimento”; “Manifestazione nuova per Ronciglione e ben organizzata!”.

“Un’occasione unica per Ronciglione, un forte e importante momento di aggregazione sociale che ha fatto incontrare e collaborare le varie cantine della Tuscia e le realtà associative del paese, ben disposte ad accettare questa nostra sfida mettendosi in gioco per regalare a Ronciglione un evento nuovo che mira a promuovere il nostro territorio attraverso il divertimento, l’allegria, il buon vino e il buon cibo. I nostri sforzi sono stati ripagati dalla soddisfazione e dall’entusiasmo della gente felice di aver trascorso una serata diversa in una location incantevole”, ha dichiarato il presidente della Pro Loco Tommaso Valeri.

Altro elemento fondamentale è stata la musica che ha accompagnato costantemente le due serate: i Cherry Pie Trio – 50’s Rock’n Roll Party, i Top Chop Rock’n’ Roll Band, i Luna e i Tintarella e Roberto Elvis and The Eartbreakers hanno fatto ballare e divertire i visitatori creando una coinvolgente atmosfera di festa.

Oltre alla musica… l’arte. Nella serata di sabato nella suggestiva piazzetta Campo de’ Fiori si è esibito il maestro Stefano Cianti in una live performance di pittura sulle note della chitarra suonata da Emanuele Greco. Possibilità, inoltre, di visitare la Stamperia d’Arte di Pietro Perelli e Alfredo Mancinelli con dimostrazioni dal vivo della tecnica della stampa tipografica con torchio calcografico e dimostrazioni di stampa su carta paglia.

Vedere il caratteristico borgo medievale allestito ad hoc per l’evento e pieno di persone ha suscitato in molti la speranza che questi vicoli e piazzette possano venir sempre più valorizzati e possano tornare a vivere in più di un’occasione durante tutto l’anno. C’è a chi, ritornando in quelle vie, sono venuti in mente ricordi d’infanzia, chi ha visto angoli mai notati prima, chi si è emozionato osservando scorci sui quali non si era mai soffermato imparando così a osservare il proprio paese con occhi nuovi e più innamorati.

A Un Borgo Divino non è mancato davvero nulla e la Pro Loco di Ronciglione ci tiene a ringraziare tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’evento. Le cantine: Azienda Agricola del Sole; Azienda Agrobiologica Maurizio Pio Rocchi; Tenute Piccini; Cantina Caprigliano; Agricola La Carcaia; Cantina Papalino; Cantina Castelli; Cantina Olivieri; Società Agricola Baldinelli Ferri Rossano e Raffaele. Le associazioni: Associazione Arca; Associazione Ussari; Associazione Nasi Rossi; Associazione A.P.S. Pesca Sportiva Lago di Vico Ronciglione; Associazione Bicizingari; Associazione Amici del Palio; Associazione A.Ge.R. di Ronciglione; A.s.d. Palio di Vico; Ronciglione United. Si ringrazia, inoltre, per la partecipazione: Bistrot 75; Pompi Store; Azienda Agricola Vallicella e Azienda Agricola Cassanelli. Un ringraziamento va alla dottoressa Stefania Scialanca per la creazione del logo e del manifesto del festival e a PerSempre… con Te Eventi per il prezioso aiuto nell’allestimento della location. Grazie anche a tutti coloro che lavorando giorno e notte, anche dietro le quinte, si sono messi a completa disposizione per l’evento e naturalmente un grandissimo grazie alle centinaia di visitatori che hanno invaso il borgo decretando il successo di questa prima edizione!”

Pro Loco di Ronciglione
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email