Nella scienza dei metalli resilienza è il ritorno allo stato pristino, iniziale, originario di un metallo o altro simile materiale, sollecitato e costretto a trasformazioni, mutamenti, pressioni, che ne abbiano cambiato forma visibile e sostanza percettibile. Ebbene se applicassimo questo…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteMONTEFIASCONE – PRO ALBA CANINO 0-3
Articolo successivoIl saluto dei volontari AEOPC Italia, presso la caserma dei Vigili del Fuoco di Tarquinia, per i pompieri che hanno perso la vita ad Alessandria