SAN LORENZO NUOVO – Domenica 3 settembre 2017 prenderà il via il campionato regionale di promozione che vede ai nastri di partenza per il terzo anno consecutivo anche una delle squadre del nostro paese, l’ASD San Lorenzo Nuovo del carismatico Presidente Antonio Natalini; per la squadra della cittadina dell’Alta Tuscia si inizia subito con un “quasi derby” con il Montalto di Castro.

Mai come quest’anno il “patron” Natalini, supportato come sempre dal figlio Paolo, andrà alla ricerca del massimo risultato possibile: ovvero la promozione in eccellenza. Quella di quest’anno è una squadra rinnovata al 99 per cento; la panchina è stata affidata a Fabio Goretti, Sanlorenzano doc, che porta in dote una carica agonistica e motivazionale di altissimo livello, una qualità che dovrebbe garantire un valore aggiunto importante nel tentativo di raggiungere l’agognata promozione.

Per il Sindaco Massimo Bambini “Come già detto in altre occasioni l’ASD San Lorenzo Nuovo rappresenta un vero e proprio miracolo sportivo figlio della passione del Presidente e di un gruppo di dirigenti che profondono ogni loro sforzo per seguire e gestire la squadra. Appare forse pleonastico ma comunque voglio sottolineare come per me sia motivo di grosso vanto competere grazie ad una squadra del nostro paese con formazioni rappresentative di città e realtà neanche paragonabili per storia e dimensioni alla nostra. Il Presidente Natalini qualche tempo fa disse: con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati; ecco io auspico che lo spirito di squadra e l’onore di rappresentare San Lorenzo Nuovo siano l’arma in più di questi ragazzi. Con l’occasione, unitamente a tutta l’Amministrazione Comunale formulo al presidente Natalini, alla dirigenza tutta, al quadro tecnico ed ai giocatori della rosa i più sentiti auguri per un campionato di vertice caratterizzato da tante belle vittorie.”

Commenta con il tuo account Facebook