ACQUAPENDENTE – “Finalmente ritorna all’Ospedale di Acquapendente un grande e stimato professionista”. Questo l’incipit di una lettera aperta inviata al nostro quotidiano da Giordano Sugaroni. “Da alcuni giorni”, sottolinea, “è infatti tornato ad essere operativo presso la nostra struttura in…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati