ACQUAPENDENTE – L’Agenzia Regionale Parchi Lazio e la Riserva Naturale Monte Rufeno diventano referenti progettuali dell’iniziativa “Csmon life”, che verrà presentata ufficialmente Venerdì 27 Marzo presso il Monumento Naturale Selva di Paliano e Mola di Piscoli. “Csmon life – Citizen Science MONitoring”, sottolinea in una nota informativa l’Agenzia Regionale Parchi Lazio, “è il primo progetto italiano sulla biodiversità, finanziato in Italia dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Life +.

 

L’iniziativa si propone di coinvolgere i cittadini nello studio, nella gestione e nella conservazione della biodiversità, creando un’attiva collaborazione tra i cittadini, la comunità scientifica e le istituzioni”. Il programma della giornata dopo il saluto di D. Alfieri (Sindaco di Paliano) e V.Consoli (Direttore Agenzia Regionale Parchi Lazio) prevede la presentazione ufficiale del progetto da parte dei referenti S. Martellos (Coordinatore CSMON LIFE), Massimo Bellavita (Riserva Naturale Monte Rufeno), G. Tallone, D. Capizzi, S.Sarrocco (Agenzia Regionale Parchi Lazio). Seguirà una dimostrazione pratica sul campo sull’utilizzo della APP (variante applicazioni informatiche dedicata ai dispositivi di tipo mobile quali smarthone e tablet), oltre ad una dimostrazione della campagna di monitoraggio sulla testuggine palustre europea (autoctona) e della testuggine guance rosse (alloctona). Al termine prevista raccolta dati ed inizio costruzione database.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email