CIVITA CASTELLANA – “Un vero e proprio modello d’intervento, una conquista per la nostra città in tema di sicurezza ambientale e di tutela delle persone in caso di emergenza”: queste le parole con cui l’assessore all’Ambiente di Civita Castellana Vincenza Basta ha presentato il Piano di Emergenza approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 23 marzo scorso.

 

Le sei tavole che compongono il Piano illustrano le aree della nostra città a rischio di incendi, idrogeologico e sismico, allo scopo di prevedere, prevenire e contrastare gli eventi calamitosi e tutelare la vita dei cittadini e dell’ambiente. Il Circolo Sel di Civita Castellana esprime la propria soddisfazione per l’impegno profuso nel portare a termine il Piano dall’assessore Basta, dalle associazioni che svolgono il servizio di protezione civile, dagli uffici che lo hanno predisposto e dai consiglieri tutti che lo hanno all’unanimità approvato, a dimostrazione che una politica di condivisione e partecipazione è possibile.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email