ACQUAPENDENTE – Il giorno della Scarpinata a Monte Rufeno è oramai alle porte. Domani mattina (ndr Domenica 24 Settembre) alle ore 09.30 prevista partenza sia della 10 che della 23 chilometri a passo libero nei sentieri della Riserva Naturale Monte Rufeno.

A partire dalle ore 08.30 tutti i partecipanti dovranno trovarsi presso il centro culturale Renato Giannotti di Trevinano Alle ore 12.30 pranzo in struttura coperta organizzato dalla Pro Loco di Trevinano (€ 20 compreso nella quota di iscrizione). Tutti coloro che vorranno prescriversi in queste ultime ore potranno contattare il responsabile dell’Ufficio Sport e Turismo del Comune di Acquapendente (Sergio “Mek” Pieri 339-2680840). Il bel tempo ha fatto da corollario alle “sessione preliminare” di Venerdì. Quando alle 15.30 ha preso ufficialmente il via la trentatreesima edizione di un evento che, ( forse quest’anno più che negli anni passati) si ispira nel valorizzare tutto quanto è ambiente. Coniugandolo con sport. Organizzata dall’Assessorato Sport e Turismo del Comune di Acquapendente in collaborazione della Riserva Naturale Monte Rufeno, delle Pro Loco di Acquapendente-Allerona e dai soci Coop Tirreno di Acquapendente la manifestazione nazionale di trekking e camminate nel cosiddetto “triangolo benedetto d’Italia” ai confini di Umbria e Toscana, valida per i concorsi IVV e piede alato Fiasp, ha avuto inizio con il giro dei casali (fotografia 1 gentilmente concessa da Maurizio Di Giovancarlo). Dopo il raduno partecipanti presso l’Agriturismo Podernuovo, al via alle ore 16.00 percorso circolare di Km 10 camminata libera con la pratica del Nordic Walking e Trekking. Alle 19.30 i partecipanti hanno potuto degustare la prevista cena con prodotti tipici locali. Oggi (Ndr Sabato 23) Allerona ospita il Selva Trek. Dopo il raduno ed iscrizioni presso la Piazza del Comune, alle ore 09.30 sono partite escursioni nei boschi della selva di Km 12. Alle ore 13.30 pranzo all’aperto organizzato dalla Pro Loco di Allerona.

Commenta con il tuo account Facebook