Negli ultimi giorni del mese di marzo i principali modelli confermano condizioni meteo invernali su buona parte dell’Europa: aria fredda di origina artica si metterà in marcia verso l’Europa scorrendo lungo il bordo orientale dell’anticiclone che stazionerà sull’oceano
nord-Atlantico. Aumenta di conseguena la probabilità di una nuova fase invernale per la nostra penisola ma questa volta specialmente sulle regioni settentrionali:secondo i principali modelli si conferma un finale di marzo ed un inizio di aprile piuttosto dinamico con un nucleo di bassa pressione alimentato da aria fredda in azione sul Mediterraneo occidentale. Vi invitiamo a rimanere aggiornati sul nostro sito.

 

Centro Meteo Italiano