REGIONE – “Quello che è avvenuto oggi è inaccettabile e incommentabile. L’ipotesi discarica tra Monte Romano e Tarquinia – almeno per quanto è emerso oggi durante l’assemblea pubblica – si è trasformata una “becera” messa in scena da parte di una trasmissione televisiva, beffando e creando soltanto preoccupazioni tra i sindaci dei due Comuni e dei tanti cittadini presenti all’incontro odierno.

 

Non possiamo che esprimere tutto il nostro sdegno e tristezza per tale “messa in scena” da parte di questa trasmissione, che in teoria dovrebbe fare informazione. Non si può giocare con le preoccupazioni della gente e degli amministratori, comprensibilmente allarmati per una notizia che avrebbe creato ripercussioni negative su tutto il territorio. Auspichiamo che questa vicenda resti un caso isolato e che non si manifestino in futuro ulteriori colpi di teatro”. Lo dichiara il Capogruppo di Nuovo centrodestra della regione Lazio Daniele Sabatini (foto).

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email