REGIONE – “Quello che è avvenuto oggi è inaccettabile e incommentabile. L’ipotesi discarica tra Monte Romano e Tarquinia – almeno per quanto è emerso oggi durante l’assemblea pubblica – si è trasformata una “becera” messa in scena da parte di una trasmissione televisiva, beffando e creando soltanto preoccupazioni tra i sindaci dei due Comuni e dei tanti cittadini presenti all’incontro odierno.

 

Non possiamo che esprimere tutto il nostro sdegno e tristezza per tale “messa in scena” da parte di questa trasmissione, che in teoria dovrebbe fare informazione. Non si può giocare con le preoccupazioni della gente e degli amministratori, comprensibilmente allarmati per una notizia che avrebbe creato ripercussioni negative su tutto il territorio. Auspichiamo che questa vicenda resti un caso isolato e che non si manifestino in futuro ulteriori colpi di teatro”. Lo dichiara il Capogruppo di Nuovo centrodestra della regione Lazio Daniele Sabatini (foto).

Commenta con il tuo account Facebook