SAN LORENZO NUOVO – E’ stato un week end intenso quello dell’Epifania nel corso del quale tante iniziative hanno caratterizzato le ultime giornate di vacanze natalizia degli abitanti di San Lorenzo Nuovo.

Si è cominciato nel pomeriggio di venerdì 5 con la visita della Befana presso il Centro diurno Il Volo; ad attenderla c’erano i numerosi bambini partecipanti alla ludoteca organizzata dal Centro che hanno così avuto la gioia di salutare e parlare con la simpatica vecchina; dopo cena la Befana si è spostata al Palazzetto dello sport per la felicità dei tanti, non solo bambini, presenti alla mega “Tombolata” dell’Epifania, organizzata da Comune, Associazione Pro San Lorenzo e Giovani per San Lorenzo.

Il giorno successivo è stato caratterizzato, invece, dall’ultima rappresentazione del Presepe Vivente; moltissime le presenze, non solo sanlorenzani ma anche tanti turisti e abitanti dei paesi viciniori, che hanno potuto apprezzare la Sacra Rappresentazione, organizzata, a cura della Parrocchia, nella caratteristica location del “Bucone”; ospiti straordinari i Re Magi che hanno portato i loro doni a Gesù Bambino.

Domenica 7, ultimo giorno di festa, oltre duecento persone hanno partecipato al pranzo presso il palazzetto dello sport, organizzato dalla Parrocchia e dal Gruppo delle Catechiste in occasione della Giornata delle Famiglie.

All’ottimo pranzo ha fatto seguito una divertente tombolata ed una simpatica recita dei bambini del catechismo.

Alle ore 17.00 l’attenzione si è spostata in Piazza Europa per la festa organizzata dall’ASD Laurentina; bruschetta e vino hanno allietato i numerosi presenti.

Alle ore 18.00 invece, presso il “teatrino” della Chiesa si è tenuto il concerto organizzato dalla locale Scuola di Musica “Centro Musica e oltre”. Protagonisti gli allievi della scuola che si sono esibiti in un concerto di alto livello con musiche e canti quasi esclusivamente a tema natalizio.
Al termine del Concerto, lo spegnimento dell’albero e delle luminarie ha sancito la conclusione delle celebrazioni per le Festività di Fine Anno.

L’appuntamento è ora per le celebrazioni in onore di Sant’Antonio Abate del prossimo 17 gennaio; gli organizzatori dell’Ass.ne Pro San Lorenzo ed i Giovani per San Lorenzo, comunque, già da martedì 9 saranno al lavoro per la consegna del tradizionale “biscotto” di Sant’Antonio.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email