ospedale Civita Castellana

«Come gruppi consiliari di Rifondazione Comunista e del Partito Democratico, Movimento cinque stelle e Forza Italia, sottoscriviamo ed aderiamo all’appello lanciato dall’associazione “dai una mano al tuo ospedale” alla regione ed all’ASL, con il quale si chiede la riattivazione dei posti letto di terapia intensiva dell’ospedale di Civita Castellana.

Chiediamo all’amministrazione comunale a tutti gli altri gruppi consiliari, ai sindacati ed alle associazioni che operano sul territorio di fare altrettanto per rafforzare tale richiesta che renderebbe il nostro ospedale più sicuro e competitivo. Inoltre rappresenterebbe una risposta al piano di emergenza COVID-19 che prevede e finanzia un incremento dei posti letto di rianimazione. Invitiamo  tutte le istituzioni ad unirsi per una efficace azione a vantaggio del diritto alla salute dei cittadini.

Abbiamo già inviato una lettera al Sindaco ed al Presidente della regione Lazio per chiedere un impegno urgente e efficace per la riapertura  della terapia intensiva all’ospedale di Civita Castellana in considerazione anche della esigenza di nuovi posti e risorse economiche aggiuntive legate all’emergenza coronavirus».

Così comunicano Simone BRUNELLI – PD, Vanessa LOSURDO – PD, Yuri CAVALIERI – RC, Claudio PARROCCINI – FI, Maurizio SELLI – M5S e Maurizio SERAFINELLI – M5S