Nelle ultime settimane nella Tuscia abbiamo assistito ad un preoccupante aumento di casi positivi, arrivati ad un picco di quasi 170 accertati in un giorno.

Tra questi, i nuovi positivi riguardano perlopiù persone residenti o domiciliate nel comune di Viterbo. A questo proposito, il Sindaco Arena questa mattina ha lanciato una denuncia attraverso il suo profilo Facebook.

Alcuni positivi- scrive Arena- non collaborano con le strutture sanitarie per la ricostruzione dei contatti avuti di recente. Questo è un comportamento da incoscienti“.

Non possiamo che assentire con il rimprovero del Primo Cittadino, benché sia sconvolgente e poco rassicurante dover apprendere notizie simili attraverso una comunicazione Facebook. Auspichiamo che i nostri Amministratori conoscano altri canali per assicurare il rispetto delle misure anti contagio.

Probabilmente ci sono ancora cittadini inconsapevoli, che ignorano la terribile situazione emergenziale in cui ci troviamo. Dovremmo chiedere a gestori di ristoranti, bar, pasticcerie, gelaterie, teatri, cinema, sale giochi -che da oggi dovranno chiudere in anticipo le loro serrande o non potranno addirittura aprirle-, quanto sia importante attenersi alle misure anti-covid, con la speranza di bloccare il contagio nel minor tempo possibile. Per la salute, per l’economia.