VITERBO – “Diabete… In movimento” è il titolo di una manifestazione organizzata per i giorni 25 e 26 novembre a Viterbo dal Lions Club Viterbo unitamente a FederDiabete Lazio, alla Associazione Giovani Diabetici della Provincia di Viterbo, alla locale sezione della Croce Rossa Italiana e alla associazione Fitwalking Manziana.
L’evento, che si svolge nel weekend in cui cade la giornata mondiale del diabete, prevede due differenti momenti aggregativi, che si propongono di suggerire soluzioni per limitare l’incidenza di questa patologia su soggetti che ne sono affetti e sperimentarle direttamente sul campo.

Infatti, sabato 25 novembre alle ore 16:30, presso l’Auditorium della Fondazione Carivit (sito nel comprensorio dell’ex mattatoio), si svolgerà una interessante tavola rotonda, moderata dal dott. Mauro Busti del Lions Club Viterbo, che riguarderà gli effetti della attività sportiva sul fisico delle persone affette da diabete, in particolare sottolineando gli aspetti decisivi sul controllo del livello insulinico, per poi passare alla descrizione delle concrete attività fisiche e, tra esse, del fitwalking in particolare. Interverranno esperti quali i dottori Claudia Arnaldi e Claudio Grande del Centro Diabetologico Aziendale, Luca Cucchi, istruttore del centro di Fitwalking di Manziana e la signora Lina Delle Monache, presidente di FederDiabete Lazio.

Domenica 26 novembre, a partire dalle ore 10 e proprio in concomitanza con la giornata mondiale del diabete, a Prato Giardino vi sarà la possibilità di verificare la effettiva incidenza del fitwalking su persone affette da diabete. Infatti, sarà possibile, grazie alle apparecchiature messe a disposizione dalle associazioni coinvolte, misurare il livello di insulina pre-allenamento, condurre una esperienza di fitwalking insieme a istruttori qualificati e, successivamente, misurare nuovamente il livello di insulina per valutare l’effettivo beneficio di questa bella disciplina sportiva, che si riscontra nella quasi totalità dei casi.

Il Lions Club Viterbo sarà impegnato, a fianco delle altre Associazioni, per fornire assistenza a tutti i partecipanti e coordinare tutte le attività di questa utile ed importantissima manifestazione”.

Lions Club Viterbo