In Italia ci sono oltre un milione di individui che possiedono una disabilità motoria ed in particolare colpisce la maggior parte della popolazione anziana, derivante o da un patologia o semplicemente dal naturale avanzare dell’età.
Uno degli ostacoli maggiori per la limitata capacità motoria della persona anziana è la presenza della rampa di scala che può essere situata sia internamente che esternamente alla propria abitazione, eppure molti non sanno che questo problema è facilmente risolvibile con l’installazione di un impianto montascale.

 
Si tratta di un sistema di sollevamente che può essere di diverse tipologie, in particolare con poltroncina o piattaforma, ne puoi vedere alcuni esempi nel catalogo montascale per disabili Ceteco una delle aziende più conosciute del settore per la qualità e la varietà di soluzioni proposte.

 
Dotare la propria casa di un montascale rientra nella legge per l’abbattimento delle barriere architettoniche, questione che in Italia si dibatte dagli anni 60 e che finalmente nel 1989 ha portato alla nascita della legge che lo regola ovvero il decreto n.236.

 
Inoltre nel 1992 con la legge 104 si è finalmente definita la legislazione sulle persone con la disabilità, che tutela sia i diritti della persona disabile sia i diritti del familiare che si prende cura della persona che usufruisce della legge.

 
Per conoscere l’intera legge puoi consultare questa pagina di approfondimento.

 
La legislazione sull’abbattimento delle barriere architettoniche prevede una detrazione del 50% in sede di dichiarazione dei redditi, ma per poter beneficiare di questo sconto devi conservare tutti i resoconti della ditta.

 
Per questo è necessario rivolgersi a una ditta seria che si comporti secondo le regole imposte dalla legge.

 
Nella scelta della ditta a cui affidare l’installazione è consigliabile seguire alcune linee guida:

 
La ditta deve fornirti una consulenza gratuita senza nessun impegno futuro. Il tecnico deve rilasciarti un preventivo dettagliato nonché compreso di tutti riferimenti della ditta.
L’ impianto deve essere a norma di legge. I materiali utilizzati per l’esterno devono essere resistenti agli agenti atmosferici.
La struttura deve funzionare con un telecomando. Questo oltre ad essere un requisito imprescindibile per il tuo comfort rappresenta una norma di sicurezza per gli altri abitanti della casa, soprattutto per i bambini
La sedia è una poltroncina che oltre ad essere confortevole può essere un arricchimento per il tuo arredamento. Prenditi tutto il tuo tempo per visionare i diversi modelli.
La poltroncina si può ripiegare su stessa quando non è in funzione, lasciando in tal modo la rampa di scala libera da ogni ingombro.
L’ impianto deve essere installabile sia su scala dritta che su scala curva.
La struttura come ho accennato sopra deve poter essere installata anche all’esterno. Se hai necessità puoi far dotare il montascale di un seggiolino per un eventuale accompagnatore.
La ditta ti deve garantire l’assicurazione per la responsabilità civile e la garanzia per la struttura per minimo 24 mesi.
Infine assicurati che abbiano un servizio di consulenza per eventuali guasti attivo 7 giorni su 7.

Commenta con il tuo account Facebook