Massimiliano Bellini, presidente dell’Avis tarquiniese

BELLINI (AVIS) “IN QUESTO MOMENTO DI EMERGENZA, DONARE IL SANGUE E’ ANCORA PIÙ IMPORTANTE”.

L’associazione volontari italiani del sangue, sezione di Tarquinia, comunica che domenica 22 marzo 2020, dalle 8 alle 13, sarà possibile donare il sangue grazie all’autoemoteca messa a disposizione dall’Avis provinciale.

L’appuntamento è nel piazzale dell’ospedale di Tarquinia. Chi vuole donare deve comunicare preventivamente la disponibilità, telefonando al numero 392.4299165.

“Saranno messe in atto tutte le precauzioni – rassicura Massimiliano Bellini, presidente dell’Avis tarquiniese – le donazioni saranno scaglionate e i donatori sosteranno, a debita distanza gli uni dagli altri, in un’area appositamente attrezzata. Per garantire uno svolgimento ordinato delle donazioni, invito tutti a contattarmi telefonicamente per concordare l’orario. In questo momento di particolare emergenza è molto importante donare il sangue – prosegue Bellini – l’Avis, fedele al suo compito istituzionale, sta facendo la sua parte. Questo appello non è diretto solo ai donatori abituali, ma anche a chi non ha mai donato il sangue o in passato lo ha fatto saltuariamente.

Mi rivolgo in particolare ai giovani – conclude Bellini – l’Italia e il mondo intero stanno attraversando una grave emergenza dovuta all’epidemia di Coronavirus e i giovani, da sempre, sono il motore della riscossa nazionale.”