“Vorrei  ringraziare l’unità emodinamica e l’UTIC di cardiologia dell’ospedale di Belcolle di Viterbo per la prontezza con cui è stata assistita mia suocera. 

L’assistenza e le cure amorevoli a cui è stata sottoposta sono da elogiare e – scrive una lettrice di Ontuscia.it – ho apprezzato la professionalità con cui operano ogni giorno.

Un ringraziamento particolare va al cardiologo Daniele Pontillo e ai suoi colleghi per il trattamento di un caso così grave.

Un ringraziamento speciale va all’infermiera Sara Mascherucci per esserci stata vicina in quei momenti tragici.

GRAZIE”.

Articolo precedenteFantastica fioritura dei ciliegi a Celleno
Articolo successivoAsl di Viterbo, 257 nuovi casi COVID nella Tuscia