“L’uscita dal commissariamento del Lazio è il risultato della più grande azione riformatrice nel nostro Paese di un sistema sanitario regionale. Abbiamo dimostrato che si possono mantenere i conti in ordine senza effettuare tagli, ma aumentando l’erogazione dei Livelli Essenziali…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteCiambella (PD): ‘Viterbo dovrebbe candidarsi ad ospitare la Soprintendenza’
Articolo successivoViterbo, al via il progetto “Creatoridelfuturo -Giovani talenti”