L’Amministrazione comunale di Vetralla informa che nella giornata di ieri è stato rilevato nel nostro comune, il secondo caso di positività al tampone di Covid-19.

“Trattasi di soggetto domiciliato in quarantena e seguito dalla Unità di Crisi della ASL. Si comunica altresì che codesta amministrazione ha provveduto ad attivare il C.O.C. (centrale operativa comunale).

Si tratta di un’unità operativa di intervento prevista nei comuni nei quali risulta positiva almeno una persona e per la quale non si conosce la fonte di trasmissione o comunque vi è un caso non riconducibile ad una persona proveniente da un’area già interessata dal contagio da Covid-19.
Il tutto per la protezione civile della popolazione che presenti fabbisogni di carattere socio-assistenziali”.
Il Sindaco Francesco Coppari precisa, inoltre, che “quotidianamente siamo in contatto con l’Unità di Crisi della ASL per gli aggiornamenti sulle eventuali nuove positività ai tamponi e sui soggetti sottoposti a quarantena per motivi cautelari”.