TARQUINIA – Una bella prima giornata e l’attesa per un secondo ed ultimo pomeriggio di grande divertimento e spettacolo: Tarquinia si è riempita di colore, oggi, 16 settembre, per la giornata d’apertura di Io Pittore per Caso #CartoonEdition.

Il festeggiamento per il ventesimo anno della manifestazione è vissuto tutto tra i colori dei palloncini e delle girandole, il divertimento sui gonfiabili e la creatività di grandi e bambini: tante le persone all’opera tra piazza Cavour e corso Vittorio Emanuele, centri nevralgici della festa tarquiniese della creatività.

Ad aprire il pomeriggio – per poi tornare più volte ad interagire con i bambini – prima le animatrici del Regno Incantato, che hanno condotto la babydance e divertito i piccoli con il truccabimbi, quindi la compagnia teatrale Il Caleidoscopio, che ha portato in scena momenti celebri dei cartoon. Il tutto mentre lungo il corso i bambini si divertivano a riprodurre le sagome dei personaggi Disney ed in piazza gli aspiranti artisti si sfidavano in un concorso di pittura estemporanea: la vittoria è andata alla giovane Anna Mizyk, secondo posto per Letizia Paruscio e terzo per Gabriele Conti.

“Soddisfatti di questa prima giornata – le parole a caldo di Manuel Catini, assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Tarquinia – ora appuntamento alla festa di domenica, tra artisti di strada, spettacoli teatrali ed animazione, con il pezzo forte di un fantastico spettacolo funambolico. Sin qui l’impegno ed il lavoro di gruppo di tutto lo staff ha pagato: siamo certi che quello di domenica sarà un altro splendido pomeriggio”.

Io Pittore per Caso è organizzato dall’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Tarquinia in collaborazione con il Centro di Aggregazione Giovanile, l’ufficio Informagiovani, la Cooperativa Alicenova e i Divini Commercianti.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email