VITERBO – “Luca Damiani, Vera Brodo, la Dirigenza scolastica dell’ Istituto Leonardo da Vinci e l’associazione culturale Facciamo per Cambiare di Orte hanno dato vita ad una vera e propria celebrazione dell’anniversario per i 70 anni dalla firma del Carta Costituzionale.
Davanti agli oltre 700 studenti si sono articolate due ore di conferenza-spettacolo con video, poesie e autorevoli interventi da parte degli ospiti e dei relatori invitati per la circostanza.

In un elenco veloce ma che nulla toglie alla preparazione e alle capacità Girolamo Mariani che ha accompagnato con la propria musica tutta l’iniziativa, Bruno Fiata poeta e scrittore la cui penna è stata letta da sei studenti del da Vinci in relazione all’argomento trattato.

Il prof Luigi Principato docente di Diritto Pubblico e Costituzionale presso il Dipartimento DISTU dell’Università degli Studi della Tuscia nonché designato per l’evento all’ITT anche dall’Associazione Costituzionalisti Italiani.

A dirigente scolastico Luca Damiani il compito degli onori di casa, ad Azzurra Fagiolo e Massimo Dionisi il compito di moderare e condurre l’agenda del programma.

Alla prof.ssa Brodo la cura di tutti gli aspetti organizzativi.

Lo scopo dell’iniziativa, ci dice il dirigente scolastico Damiani. “Era quella di far comprendere quali sono stati i valori fondanti del nostro Paese, quanto le nuove generazioni siano fortunate a non aver conosciuto la drammaticità da cui prende vita la Costituzione Italiana quanto i suoi valori debbano essere salvaguardati”.

Presente l’assessore Barbara Mastrogiovanni ed il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini che a margine dell’evento ha salutato i giovani presenti stimolandoli ad impegnarsi sui libri per ottenere un futuro più certo”.

Facciamo per Cambiare di Orte
Commenta con il tuo account Facebook