VETRALLA – “La giornata di ieri 8 marzo si è resa protagonista di eventi culturali importanti riguardanti la DONNA e i suoi diritti. L’amministrazione comunale ha voluto rendere omaggio alla figura femminile, attraverso incontri culturali che hanno coinvolto moltissime donne ma non solo.

La fiera dei libri promossa dall’associazione BATTITI in p.zza Marconi a Vetralla, nonostante il vento, ha riscontrato un buon successo di presenze, in quanto per la prima volta, case editrici e librerie si sono raccolte per promuovere libri di sole autrici donne.

In sala consiliare la giornalista e storica direttrice del tg 3 Daniela Brancati, parlando anche della sua esperienza personale come prima direttrice di una testata giornalistica, ha tenuto una conferenza sulla figura della donna, di come sia cambiato il suo ruolo nel tempo e delle tante conquiste raggiunte durante gli anni per far valere i propri diritti.

Alcune considerazioni sulle tematiche presentate,hanno avviato un piacevole dibattito coinvolgendo le persone presenti.

La serata è stata allietata dagli intermezzi musicali e da un aperitivo gentilmente offerto dalle signore presenti.

La Presidente del Consiglio Comunale, delegata alle pari opportunità e politiche giovanili Giulia Ragonese ha comunicato, durante l’incontro, che il Comune di Vetralla ha avviato l’iter alla Regione Lazio per il riconoscimento di “Comune alla Pari”.

“Il Comune alla Pari” è un’attestazione a favore degli enti locali che realizzano azioni per incentivare la parità di genere nelle cariche pubbliche, migliorare la partecipazione delle donne nel contesto socio-economico e imprenditoriale del territorio e favorire la diffusione di una cultura delle pari opportunità.

Si potrà così accedere ai bandi della Regione Lazio attinenti all’integrazione e all’occupazione femminile, portando notevoli vantaggi al nostro territorio.

L’assessore Anna Palombi ha espressamente ringraziato tutti coloro che si sono adoperati per la realizzazione di questi eventi, sottolineando come questa, sia una amministrazione in cui le donne per la prima volta hanno una forte presenza a livello gestionale e funzionale, un ruolo supportato e promosso anche da moltissime figure vicine all’amministrazione stessa, dimostrando che la riuscita di un buon risultato è sempre la conseguenza del buon apporto di tutti”.

Amministrazione comunale Vetralla

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email