ACQUAPENDENTE – Ottima riuscita per l’evento promosso dall’Automobile Club di Viterbo nella scuola elementare di Acquapendente. Il 28 aprile si è svolto infatti un corso di sicurezza stradale che ha coinvolto gli alunni e gli insegnanti, focalizzato sull’esatto utilizzo dei dispositivi di sicurezza e sulle norme della circolazione stradale.

 

Il progetto “TrasportACI Sicuri” ha l’obbiettivo di sensibilizzare adulti e bambini sui corretti comportamenti da tenere in auto, a piedi e in bicicletta, e sul corretto utilizzo dei dispositivi di sicurezza come cinte e seggiolini. La delegazione viterbese, composta da Sabrina Conti e Luca Marcucci, ha vissuto un’intera mattinata in compagnia di numerosi bambini: otto le classi coinvolte nell’iniziativa “TrasportACI”, dalla seconda alla quinta elementare.

 

Suddiviso in una parte teorica, con la proiezione di immagini sulla sicurezza stradale e sui dispositivi di sicurezza, e in una coinvolgente parte pratica all’aria aperta, denominata “A passo sicuro e due ruote sicure” con un percorso in bicicletta, “TrasportACI” è un corso di aggiornamento che l’Automobile Club di Viterbo promuove in tutto il territorio della Tuscia.
Sabrina Conti, responsabile della riscossione e dell’assistenza tasse automobilistiche negli uffici di Via Marini, descrive gli obbiettivi delle iniziative: “Il nostro obbiettivo è quello di sensibilizzare i bambini sul corretto utilizzo delle cinture di sicurezza e del seggiolino, oltre che gettare le basi per una corretta conoscenza del codice della strada. Gli alunni coinvolti sono sempre entusiasti e desiderosi di prendere parte alle esercitazioni. La mattinata ad Acquapendente è stata apprezzata anche dagli insegnanti, peccato che la pioggia ci abbia costretto ad interrompere l’esercitazione all’aria aperta. “TrasportACI” è un’occasione per insegnare dei concetti basilari ai bambini senza annoiarli, facendo vivere un’esperienza diretta grazie alla simulazione di un percorso stradale da affrontare a piedi e in bicicletta”. Un corso che verrà riproposto il 7 maggio a San Lorenzo Nuovo, con l’Automobile Club di Viterbo esposto in prima linea nell’educazione delle future generazioni ad un utilizzo della strada consapevole e rispettoso delle regole.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email