«Si parla sempre di canili del Sud o di canili del Nord. Di adozioni dal Sud o di adozioni al Nord. Ma cosa succede al Centro? Spesso incastonati tra le montagne dell’Appennino, in contesti del tutto particolari sia per la collocazione geografica che per il tessuto umano, certi canili rappresentano una realtà specifica e che andrebbe conosciuta.» Così l’educatore cinofilo Francesco Cerquetti che, dopo molti anni di esperienza, è profondamente convinto dell’importanza che potrebbero avere i canili per fare formazione e informazione. E anche con questo scopo nasce il suo libro “#iosonoacasa” (Antonio Crepaldi Editore, 2022) dove sono raccolte alcune delle sue esperienze a lieto fine con cani di canile.

Francesco Cerquetti sarà ospite della collega Fulvia Leoncini presso il centro cinofilo AgriDog School di Bolsena per il prossimo appuntamento “Di libri e di cani con tè”, in programma per sabato 16 luglio alle ore 18,30.

Ingresso libero

Gradita la prenotazione. Info: 348.0827008 agridog.eu

AgriDog School si trova a Bolsena, S.S. Cassia km 110,6

Articolo precedenteFrontini agli agenti della polizia penitenziaria: “Avete tutta la mia solidarietà e la mia vicinanza”
Articolo successivoProseguono i lavori nella seconda giornata della Summer School in studi europei e internazionali